Onoranze funebri in provincia di Cuneo
Piazza dell’Olmo 13 12012 Boves (CN)
via Beccaria, 35/F 12084 Mondovì (CN) -
Chiama subito
(+39) 324 9595818
24 h su 24
Lun - Dom 00.00-24.00
Close
via Beccaria, 35/F 12084 Mondovì (CN) - Piazza dell’Olmo 13 12012 Boves (CN)
Chiama subito
(+39) 324 9595818
info@laprimamondovi.it
Nel momento del lutto

Cosa fare in caso di lutto

  • Avvisare lʼimpresa funebre
  • Preparare un documento dʼidentità della Salma
  • Preparare i vestiti per la vestizione della Salma
  • Preparare una foto da usare per eventuali annunci murali, pubblicazioni ecc

L'organizzazione della cerimonia funebre

La vestizione della salma sarà curata dall’impresa funebre se non diversamente espresso e richiesto dalla famiglia. Non sussistono restrizioni igienico-sanitarie particolari, salvo alcune eccezioni che vietino particolari indumenti o effetti personali per la vestizione.  Tradizionalmente, per la vestizione, vengono utilizzati gli abiti che indossava la salma in vita, dall’intimo al vestito. È poco diffuso, invece, l’uso delle scarpe.

Le principali questioni attorno alle quali i familiari dovranno prendere una decisione saranno:

  • Giorno e ora della cerimonia, considerato che dovranno essere trascorse obbligatoriamente almeno 30 ore dal momento del decesso e dovrà esserci la disponibilità del sacerdote;
  • Il contatto con il parroco;
  • Il tipo di sepoltura ed il luogo;
  • Il tipo di cofano funebre;
  • Gli annunci funebri per l’esposizione murale, sui quotidiani e/o sui settimanali;
  • Le composizioni floreali;
  • Le foto ricordo e i ricordini fornendo all’impresa documentazione di qualità con una risoluzione la più alta possibile;
  • Progettazione della lastra e allestimento da marmista autorizzato.

Decesso in strutture ospedaliere o abitazione

La direzione si prenderà cura della comunicazione del decesso ai familiari ed è compito della struttura avvisare i medici per la constatazione di morte.
Successivamente, la famiglia potrà avvisare la propria impresa di fiducia, ed eventualmente trasportare la Salma presso il proprio domicilio (entro il periodo di osservazione) ed allestire la camera ardente in casa. Avvisare il medico curante o la guardia medica (118). Questi, dopo un sopralluogo, stileranno una constatazione di decesso. Successivamente è necessario avvisare la propria impresa di fiducia che si occuperà di ogni aspetto riguardante il decesso.

Cambia lingua »